•    home

    Sudorazione eccessiva: come contrastarla in modo naturale. 

    La sudorazione eccessiva è un fenomeno abbastanza comune. 

    A chi non è mai capitato di sudare copiosamente per il gran caldo estivo o dopo un'intensa sessione di allenamenti in palestra? 

    In generale la sudorazione è un fenomeno naturale, che serve a regolare la temperatura corporea e ad espellere numerose tossine altrimenti pericolose per l'organismo. 

    In alcuni casi può diventare eccessiva, rappresentando un vero e proprio disagio. 

    Continuando a leggere approfondiremo: 

     

    Vari tipi di Sudorazione. 

    Un'eccessiva sudorazione, detta anche iperidrosi, può essere dovuta a diversi fattori.

    Prima di approfondire le possibili cause è però necessario fare una distinzione tra: 

    • Sudorazione Calda: tipico sintomo di cambiamenti ormonali, come il periodo della  gravidanza e quello della menopausa, può essere un sintomo di patologie tumorali e disturbi tiroidei, ma è anche la sudorazione più comune, dovuta a intensi sforzi fisici, intensi stati emotivi, cibi speziati o piccanti e  temperature elevate. 
    • Sudorazione Fredda: può essere sintomo di disturbi molto seri quali infarto del miocardio e lo shock cardiocircolatorio, ma può essere associata anche a disturbi molto meno preoccupanti come uno stato di agitazione e tensione o un'indigestione. 
    • Sudorazione con febbre: tipico sintomo di stati febbrili o influenzali, dovuta a infezioni virali o batteriche. 

    Cause della sudorazione eccessiva. 

    L'iperidrosi è l'eccessiva produzione di sudore da parte delle ghiandole sudoripare, in zone localizzate o circoscritte del corpo. Come capire se ne soffri?

    In generale si produce circa mezzo litro di sudore al giorno in condizioni normali.

    A causa di determinate circostanze questa produzione può incrementare. 

    I fattori che determinano questo aumento possono essere: 

    • Ambientali: temperature molto elevate
    • Emotivi: ad esempio una forte emozione o un forte imbarazzo
    • Fisiologici: un'eccessiva sollecitazione di alcune ghiandole, come l'ipertiroidismo o l'ipoglicemia, può spingere le ghiandole sudoripare a produrre più del dovuto.  
    • Dietetici: il consumo eccessivo di alcuni alimenti che contengono caffeina o capsaicina incrementa la produzione di sudore. 
    • Farmacologici: alcuni medicinali stimolano l'attività delle ghiandole sudoripare
    • Vegetativi: condizioni fisiche come nausea e vomito, o un forte dolore, possono incrementare la produzione di sudore. 

    La sudorazione eccessiva può interessare alcune zone specifiche come viso, mani, piedi e ascelle o tutte le zone contemporaneamente. 

    La sudorazione localizzata (iperidrosi focale) è dovuta a cause emozionali, mentre quella diffusa in tutto il corpo (iperidrosi secondaria) può non avere una causa nota o essere sintomo di malattie. 

    Sudorazione Eccessiva: quali rimedi naturali? 

    Il primo passo da fare è capire se la sudorazione è patologica o meno. Nel caso in cui lo fosse devi rivolgerti a uno specialista per fare i dovuti controlli e arrivare a una diagnosi, con conseguente cura. 

    Se invece questo tipo di episodi sono ritenuti normali e non patologici, puoi ricorrere a dei rimedi naturali per arginare questo imbarazzante fenomeno. 

    Innanzitutto puoi usare dei piccoli accorgimenti, come: 

    • evitare di indossare indumenti troppo aderenti o sintetici
    • utilizzare lozioni antitraspiranti
    • curare la tua igiene con detergenti neutri
    • scegliere un'alimentazione priva di condimenti o cotture che rendano difficile la digestione
    • consumare molta frutta e verdura, soprattutto in Estate. 

    Conclusioni

    In questo articolo abbiamo imparato che la sudorazione eccessiva può essere un problema imbarazzante, ma è una cosa normale che può succedere a tutti,

    Inoltre posso consigliarti dei rimedi naturali, come: 

    • l'olio essenziale di Salvia, che ha proprietà assorbenti e antibatteriche. Aggiungine 5-10 gocce nell'acqua del bagno o qualche goccia in un infuso da bere.
    • Argilla Verde, che ha proprietà antisudoripare e astringenti. Aggiungila all'acqua di un bel bagno caldo. 
    • Decotto a base di estratto secco di Quercia
    • Olio essenziale di Tea tree: combatte efficacemente i cattivi odori causati dalla sudorazione. Può essere aggiunto alla preparazione di un deodorante naturale in polvere a base di bicarbonato (50 gr), olio essenziale di tea tree (8 gocce) da conservare in un barattolo di vetro ben chiuso. 

    La Natura ci offre come sempre tanti rimedi a questo problema, il punto non è come non sudare, ma come vivere serenamente un processo fisiologico naturale. 

     

5 Gocce di Bio - via Malta 29 Caltanissetta - p.iva 01993090859 - 0934 682561